Gioco educativo o party game?

Image

Vi sarà capitato di imbattervi in alcuni negozi di giocattoli o in alcuni siti e trovare etichette di vario genere che ne permettevano le suddivisione. 

Se ci pensate è possibile che abbiate trovato etichette diverse e nomi mai sentiti: giochi di carte, giochi di società, party games, giochi per famiglie, giochi educativi, giochi in legno, giochi di strategia…! Insomma di tutto e di più! A noi interessava capire se un gioco ci permetteva di coinvolgere una determinata funzione e abilità e non tanto la classificazione di “genere”, è per questo che nel sito non troverete questo tipo di divisione. 

Abbiamo cercato di condividere la nostra esperienza e il nostro sapere. Sono sicuramente possibili altri tipi di suddivisione, questa potrebbe non essere così pratica per tanti, ma siamo sicure che mettere maggiormente in luce quali sono le principali abilità cognitive che un gioco coinvolge ci permette di giocare non solo con maggior consapevolezza ma anche di proporre il gioco che può essere più adatto a un bimbo, a una classe, ad un adulto o a una qualsiasi situazione. 

Pensi che le abilità che abbiamo evidenziato non siano adeguate?

Che ne siano maggiormente coinvolte altre? 

Scrivici e condividiamo il sapere!

 

Articoli Recenti

TAG Frequenti

Nessun tag trovato.